SVINCOLO STAGNO NORD: RICORDATO L’IMPEGNO DI ALTERO MATTEOLI

In occasione dell’evento di presentazione pubblica, promosso dal Comune di Collesalvetti in collaborazione con la Salt, dello svincolo “Stagno Nord” che collega la A12 e l’Aurelia, in zona Cimitero di Stagno, il sindaco Lorenzo Bacci ha ricordato l’iter che ha portato alla realizzazione di questa importante opera.

“Un intervento – ha spiegato il Sindaco Lorenzo Bacci – che ha visto un iter burocratico complesso, ma che grazie alla collaborazione e alla sinergia tra tutti gli Enti preposti ha visto finalmente la sua realizzazione. Un sentito ringraziamento – ha aggiunto Bacci – a tutti coloro che hanno collaborato al progetto consentendoci di raggiungere questo importante traguardo. Ma la vicenda che più di ogni altra ha segnato il raggiungimento di questo risultato è stata la collaborazione bipartisan con l’allora Ministro Matteoli, resa possibile grazie al ruolo di intermediazione del capo della Segreteria tecnica del ministro, il nostro concittadino Emilio Brogi”.

“La cosa che oggi ho voluto sottolineare più di ogni altra – continua Bacci – è che se quest’opera esiste, lo si deve proprio al non aver mai anteposto gli interessi di partito a quelli della comunità”.

Erano presenti autorità istituzionali, religiose, militari, del mondo associativo e di volontariato, rappresentanti sindacali e i rappresentanti di SALT e dello staff tecnico che ha eseguito i lavori.

L’opera è il frutto di un progetto nato quasi dieci anni fa e che porterà, in particolare alla frazione di Stagno, notevoli miglioramenti. Riducendo infatti il traffico oggi costretto a passare da Stagno, nonostante sia diretto verso altre destinazioni, i cittadini della frazione ne godranno in termini di riduzione netta dell’inquinamento ambientale, acustico e delle condizioni di traffico.

Grande soddisfazione per il raggiungimento di questo obiettivo è stata espressa da tutti i principali attori che hanno creduto e lavorato affinchè l’intervento si realizzasse.
Tra i presenti alla manifestazione anche l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Pisa, Raffaele La Trofa secondo cui quest’opera, oltre a consentire una viabilità più efficiente, “aiuterà l’integrazione economica tra Livorno e Pisa e permetterà alle città della costa di fare sistema”.

1 commento

  1. Altero Matteoli, grande uomo e politico, amico sempre disponibile. Grazie di cuore per quello che sei stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *